Loading...
Mostra INVER1 Photo Fest 20242024-02-21T21:02:03+00:00

INVER1 Photo Fest

Mostra fotografica

11 maggio 2024 — 2 giugno 2024

Mostra INVER1 Photo Fest 2024 – In sala Virga si potranno ammirare i lavori collettivi che le quattro associazioni organizzatrici hanno sviluppato appositamente per questa occasione le 4 mostre saranno esposte dal 11 maggio al 22 maggio.

Quest’anno ritroverete presso l’adiacente sala studio, le mostre dell’iniziativa Inver1 Young che saranno esposte dal 11 maggio al 2 giugno.

Novità dell’edizione 2024 sarà la mostra Special Guest Mauro De Bettio dal 24 maggio al 2 giugno.

A breve tutti i dettagli di ogni mostra.

Giorni e orari di visita

Aque – Gocce di vita

Micro-Macro

SO-CHIC Elegance is refusal

Uno Sguardo Eterno omaggio a Elliott Erwitt

Mostra “40 seasons of humanity

Novità dell’edizione 2024 sarà la mostra Special Guest Mauro De Bettio dal 24 maggio al 2 giugno.

Frutto delle sue esplorazioni umane nel corso degli anni è “40 Seasons of Humanity“, una mostra fotografica che sarà aperta al pubblico dal 24 maggio al 2 giugno. L’inaugurazione avrà luogo venerdì 24 maggio alle 21.15 presso la Sala Virga Biblioteca comunale di Inveruno, con la presenza dell’autore. Un’occasione unica, attraverso le fotografie e i video, per immergersi nelle visioni e nelle storie catturate dall’obiettivo di Mauro De Bettio.

40 seasons of humanity

Mostra INVER1Young – giovani autori

Umberto Eco incentivò la fotografia come parola oltre l’arte, perché con le nuove generazioni la fotografia è un mezzo più linguistico che artistico; si scrive, si fotografa, si commenta quel che si sente indipendentemente dall’aspetto artistico, perché l’ambito artistico è superato da tempo.

Ecco perché INVER1 YOUNG vuole dare spazio e voce alle nuove generazioni riproponendo anche quest’anno, presso l’adiacente sala studio, l’iniziativa Inver1Young, due mostre fotografiche di giovani studenti dell’istituto Istituto Einaudi – Leonardo da Vinci SCS di Magenta, la prima mostra realizzata dagli studenti della classe 3a SCS (servizi culturali dello spettacolo) e la seconda mostra da alcuni studenti della classe 4a SCS.

Go to Top